In occasione di un evento, decidere di far realizzare un video live aziendale non è solo una scelta per avere uno spot da mostrare distrattamente sul proprio sito web o Facebook, ma è una decisione lungimirante e ad ampio raggio.

Ingaggiare uno staff per organizzare ed eseguire le riprese dell’intera durata di un evento organizzato significa avere ore ed ore di prezioso materiale audio-video utile sia per documentare in modo sintetico quanto avvenuto ma anche poter ricavare materiale utile per realizzare webinars, recall mirati, condividere con i propri partners i loro momenti di partecipazione ed offrire al visitatore online l’opportunità di avvicinarsi all’azienda seguendo il link che più gli interessa come argomento per poterlo approfondire.

So cosa state probabilmente pensando:

  1. stiamo investendo molto per organizzare l’evento… chissà quanto ci costa sta cosa?
  2. tutti abbiamo uno smartphone ormai, faremo foto e video con quelli…

Prima di rispondere alle due comprensibili obiezioni diciamoci subito fuori dai denti che un video live aziendale o si fa bene oppure meglio meglio non fare nulla.

1. Investimento

Organizzare un evento aziendale come si deve costa: la location, il materiale di supporto, il merchandising, grafiche e allestimento, brochure, logistica e pernottamenti… le voci di costo sono davvero molte e si arriva scoraggiati e senza voglia di aggiungere altri costi alla lunga lista.

Siete dei professionisti, uomini di azienda, persone quindi che devono sempre saper vedere oltre e che devono avere gli strumenti per arrivare a capire che perdere l’occasione di documentare, riutilizzare e capitalizzare in futuro l’intero evento o le parti salienti di esso, è un’opportunità preziosa da non perdere. E’ un investimento in termini di immagine, comunicazione e formazione che porta benefici già nel breve periodo. E’ un investimento che preserva e da un senso alla fatica ed ai costi di organizzazione.

Senza girarci intorno diciamolo subito: pur non essendo possibile a priori, senza specifiche, poter dire qui e adesso quanto vi possa costare un video live aziendale, possiamo dirvi con sicurezza che costa meno di quanto possiate pensare, il servizio lo detraete dalle tasse.

2. Auto produzione

Riallacciamoci a quanto detto prima: o si fa bene oppure meglio non farlo.

Ci sono le eccezioni, certo, ma la realtà e l’esperienza mostrano che ad un entusiasmo iniziale caratterizzato da frasi del tipo “che ci vuole, lo faccio io“, oppure “risparmiamo, qualcuno farà le foto e qualcuno i video” e ancora “tanto poi li monto io il fine settimana” o peggio “ho mio cugino che…“, corrisponde durante l’evento, foto e video di qualità scadente, sovrapposizioni e lacune temporali, chi si era offerto inizia a dire che ha troppo da fare e chi poi, doveva tagliare e montare il fine settimana inizia ad accampare scuse, esegue solo parte del lavoro, quello che consegna è di infima qualità e magari con audio e colori sbilanciati…

Potete arrabbiarvi con loro? No, la scelta è stata corale, sbagliata ma di gruppo. Ci siete caduti e avete perso l’occasione di estendere i benefici del vostro investimento aziendale nell’organizzare l’evento. Anzi, diciamola tutta, chi vi chiede di condividere il materiale multimediale promesso riceve un prodotto finale a dir poco imbarazzante oppure dopo aver ricevuto promesse e rimandi smette di chiedere ma, certo, non conserverà una buona immagine di voi e dell’azienda.

Quanto costa questo?

Quanto vale la vostra reputazione?

Rinunciare ad un piccolo investimento per avere uno staff di professionisti che usano le ultime tecnologia di ripresa e post produzione è realmente un risparmio nel complessivo dei costi per organizzare l’evento?

Paliamone.

CASO DI STUDIO. Una recente esperienza Visual Groove è stata la realizzazione del video live aziendale di Seacom Srl in occasione del loro evento Elastic In A Day 2016, che si è svolto a Milano nel mese di giugno.

Abbiamo già avuto modo e il piacere di collaborare con Seacom, azienda informatica leader nazionale nella distribuzione e nei servizi di integrazione di sistemi open source professionali (Zimbra mail, Elasticsearch, ProcessMaker), e anche in questa occasione hanno voluto che tutto lo sforzo per organizzare l’evento fosse cristallizzato in un video utile sia come mezzo di comunicazione online e sia come strumento per condividere in futuro contenuti importanti che altrimenti sarebbero stati dispersi invece che condivisi con nuovi potenziali clienti e partner che non hanno potuto essere presenti fisicamente.

Visual Groove ha inviato a Milano un proprio tecnico di ripresa con due kit di attrezzatura AV per eseguire riprese da punti fissi e anche camera a mano per arrivare ovunque e cogliere dettagli e sfumature utili poi in fase di montaggio finale.

Il costo totale, compreso taglio degli interventi e montaggio finale del video sintetico? Meno di quanto possiate pensare.

Buona visione.

Per approfondire e raccontarci cosa ti aspetti dal tuo video aziendale contattaci liberamente.

 

Benvenuto, ti informiamo che questo sito usa cookie di sistema e performance, non di profilazione. Per continuare la navigazione devi accettare di usare cookie. Informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close